TOP 4: FILM FESTIVAL

Film festival sono, come dice il nome, di vacanza. Sono celebrazioni dell’industria cinematografica in cui un’organizzazione o un gruppo di persone decide di visualizzare una serie di film in uno o più teatri, in modo che si può dare a conoscere le nuove produzioni di autori affermati, nuovi autori, e, nella maggior parte dei casi, i film che non hanno ottenuto la distribuzione. Tuttavia, durante la loro storia, i festival del cinema sono evoluti e sono diventati più di celebrazioni, vetrine, scenari di business e, in molti casi importanti e contestata.

Vi presentiamo la nostra Top 4 dei migliori film festival in tutto il mondo.

Berlino(Germania)

berlino
Festival del cinema di Berlino, è il primo dei tre grandi festival internazionali, anche se è il meno glamour di loro. A differenza del festival di Cannes e Venezia, Berlino si è concentrata sulle produzioni di basso profilo, dando spazio al cinema indipendente e ai nuovi autori di tutto il mondo. Anche con questo approccio, il festival di Berlino, inoltre, conta con la partecipazione di alcuni dei più grandi registi di tutto il mondo. Queste caratteristiche hanno permesso a film come il peruviano “nido vuoto” e il libanese “Miele” sono dello stesso livello di produzioni di maggior profilo come “la città incantata” di Hayao MIyasaki, e “Una Separazione” di Asghar Farhadi.

Toronto(Canada)

toronto
Noto nei suoi inizi, come il “festival dei festival”, il Festival Internazionale del Cinema di Toronto, è oggi uno dei più grandi e più importanti del mondo. Ogni anno questo festival porta alle produzioni più importanti del circuito internazionale, tra i quali sono quei film che hanno partecipato al festival di Cannes, Venezia e Berlino. Tuttavia, a Toronto, a differenza di quel trio, è possibile partecipare a tutto il pubblico per la presentazione di film e ogni anno ci aspettiamo quasi 500.000 partecipanti. Inoltre, a differenza di altre feste tradizionali, Toronto non è ufficiale in concorso e il premio più prestigioso è votato dal pubblico, quindi l’atmosfera è più tranquilla e meno competitivo rispetto ad altri festival. D’altra parte, Toronto è diventata anche la piattaforma preferita di Hollywood per lanciare le loro produzioni, e sul trampolino ideale per i film che sono in cerca di successo nella stagione dei premi a fine anno. Film come “American Beauty” e “Silver Linings Playbook” sono venuti fuori Toronto diretta dell’academy awards.

Venezia(Italia)

venezia
Il Festival Internazionale del Cinema di Venezia è l’ultimo dei tre principali festival di tutto il mondo, e il più antico di tutti. Creata nel 1932 come parte della Biennale di Venezia, questa festa è diventata una delle più importanti vetrine del cinema internazionale. Nel corso della sua storia, questo festival ha servito come il gateway per l’occidente di molte produzioni in asia e per molti intenditori la vittoria di “Rashamon” nel 1952 e “Aparajito” nel 1956, ha sollevato il profilo di cinema giapponese e indiana, rispettivamente. D’altra parte, questo festival ha anche servito come punto di partenza per numerose produzioni con aspirazioni di apparizione nella stagione dei premi del cinema, con film come “i segreti di Brokeback Mountain”, “The Wrestler” e “Il Maestro”, anche per ottenere una nomination agli Oscar.

Cannes(Francia)

cannes
Il padre di tutti i festival. Si tratta di un segreto che ogni anno i film presentati e rifiutato da Cannes sono proiettati in altri festival. Il Cannes film festival, che si terrà dal 1946, si è lentamente diventato il più grande esponente del mondo del cinema, con un’adeguata dose di glamour, l’esposizione di mezzi, film autore e proiezione internazionale. Ogni anno a Cannes riunisce non solo i registi dei film in concorso nelle sezioni Concorso, un certain Regard o Amministrazione Quindicina di giorni, ma anche persone provenienti da tutto il mondo cercando di trovare i distributori e gli acquirenti per i loro film. Negli ultimi anni, il festival di Cannes, ha preso un insolito vigore, ed è diventato l’obbligazione di riferimento per i cinefili che sono alla ricerca per i più esclusivi del mondo del cinema. Solo quest’anno, a Cannes è stato testimone di uno dei più acclamati lms degli ultimi tempi, “il Blu è il Colore più caldo”, oltre a nuove produzioni di autori emergenti come Asghar Farhadi e altri affermati come i fratelli Coen. Negli anni passati, film del calibro di “L’Albero della Vita”, “Amour”, “L’Artista” e “Melancholia” sono nato a Cannes, per il dopo si attraversa confini e diventare un punto di riferimento nel cinema di tutto il pianeta. Cannes è diventato il nido in cui essi vengono a nidificare autori come Pedro Almodóvar, Lars von Trier e Roman Polanski. Per tutto questo, Cannes, festival #1 in tutto il mondo.